Chiudi

Decreto Cura Italia: le disposizioni in materia fiscale e di lavoro

Scopri le nostre caldaie
Indietro

Decreto Cura Italia: le disposizioni in materia fiscale e di lavoro 26 marzo 2020

Quali sono le disposizioni in materia fiscale?

Sospensione, senza limiti di fatturato,

per i settori più colpiti, dei versamenti delle ritenute, dei contributi previdenziali e assistenziali e dei premi per l'assicurazione obbligatoria per i mesi di marzo e aprile, insieme al versamento Iva di marzo. I settori interessati sono: turistico-alberghiero, termale, trasporti passeggeri, ristorazione e bar, cultura (cinema, teatri), sport, istruzione, parchi divertimento, eventi (fiere/convegni), sale giochi e centri scommesse. 

Sospensione dei termini degli adempimenti e dei versamenti fiscali e contributivi

per contribuenti con fatturato fino a 2 milioni di euro (versamenti Iva, ritenute e contributi di marzo)  

Differimento scadenze

per gli operatori economici ai quali non si applica la sospensione, il termine per i versamenti dovuti nei confronti delle pubbliche amministrazioni, inclusi quelli relativi ai contributi previdenziali ed assistenziali ed ai premi per l'assicurazione obbligatoria, dal 16 marzo viene posticipato al 20 marzo 

Disapplicazione della ritenuta d'acconto per professionisti senza dipendenti,

con ricavi o compensi non superiori a 400mila euro nel periodo di imposta precedente, sulle fatture di marzo e aprile 

Sospensione sino al 31 maggio 2020 dei termini relativi alle attività di liquidazione,

di controllo, di accertamento, di riscossione e di contenzioso, da parte degli uffici dell'Agenzia delle entrate 

Sospensione dei termini per la riscossione di cartelle esattoriali,

per saldo e stralcio e per rottamazione-ter, sospensione dell'invio nuove cartelle e sospensione degli atti esecutivi 

Premi ai lavoratori:

ai lavoratori con reddito annuo lordo fino a 40mila euro che nel mese di marzo svolgono la propria prestazione sul luogo di lavoro (NON in smart working) viene riconosciuto un premio di 100 euro, non tassabile (in proporzione ai giorni lavorati) 

Incentivi e contributi per la sanificazione e sicurezza sul lavoro:

per le imprese vengono introdotti incentivi per gli interventi di sanificazione e di aumento della sicurezza sul lavoro, attraverso la concessione di un credito d' imposta, nonché contributi attraverso la costituzione di un fondo Inail; analoghi contributi sono previsti anche per gli enti locali attraverso uno specifico fondo 

Donazioni Covid-19:

la deducibilità delle donazioni effettuate dalle imprese ai sensi dell'articolo 27 della legge 133/99 viene estesa; viene introdotta una detrazione per le donazioni delle persone fisiche fino a un beneficio massimo di 30mila euro 

Affitti commerciali:

a negozi e botteghe viene riconosciuto un credito d'imposta pari al 60% del canone di locazione del mese di marzo 

Disposizioni in materia di trasporto stradale e trasporto di pubblico di persone,

per contrastare gli effetti derivanti dalla diffusione del Covid-19 sugli operatori di servizio di trasporto pubblico regionale e locale e sui gestori di servizi di trasporto scolastico, nonché di trasporto navale, come l'esenzione temporanea dal pagamento della tassa di ancoraggio delle operazioni commerciali effettuate nell'ambito di porti, rade o spiagge dello Stato e la sospensione dei canoni per le operazioni portuali fino al 31 luglio 2020 

Disposizioni di sostegno agli autoservizi pubblici non di linea,

con un contributo in favore dei soggetti che dotano i veicoli di paratie divisorie atte a separare il posto guida dai sedili riservati alla clientela 

Sospensione fino al 31 maggio 2020 dei versamenti

dei canoni di locazione e concessori relativi all'affidamento di impianti sportivi pubblici dello Stato e degli enti territoriali per le associazioni e società sportive, professionistiche e dilettantistiche, che operano sull'intero territorio nazionale 
 

Quali sono le disposizioni in materia di lavoro

Blocco dei licenziamenti per due mesi,

indipendentemente dal numero dei dipendenti. Resta il licenziamento disciplinare

La cassa integrazione in deroga

viene estesa in tutto territorio nazionale, a tutti i dipendenti, di ogni settore produttivo. I datori di lavoro, comprese le aziende con meno di 5 dipendenti, hanno a disposizione la nuova causale “Covid-19” per massimo 9 settimane. La possibilità è estesa anche alle imprese che già beneficiano della cassa integrazione straordinaria

Assegno ordinario - causale “emergenza Covid-19”

- esteso anche ai lavoratori dipendenti di datori iscritti al Fis che occupano mediamente più di 5 dipendenti

Istituito un Fondo per il reddito di ultima istanza:

300 milioni di euro per gli esclusi dall'indennizzo di 600 euro, compresi i professionisti iscritti agli ordini

Equiparazione alla malattia del periodo trascorso in quarantena

o in permanenza domiciliare fiduciaria con sorveglianza attiva per Covid-19, per il settore privato
 
 

Richiesta informazioni


Dichiarazione in merito al GDPR (Regolamento Generale Protezione dei Dati)

Identità e dati di contatto del titolare:  PROFITEC ITALIA S.R.L.  ·  VIA MARCO BIAGI 5 - 37019 - PESCHIERA DEL GARDA (VR)
Dati trattati: dati anagrafici (nome e cognome) dell’interessato; recapito di posta elettronica.
Finalità del trattamento: dare riscontro alla richiesta dell’interessato.
Il mancato conferimento dei dati comporta l’ impossibilità di dare riscontro alla richiesta ricevuta.
Modalità di trattamento: elettronica.
Base giuridica del trattamento esecuzione di un contratto di cui l’interessato è parte. per la finalità di cui alla lettera
Destinatari dei dati raccolti: società di consulenza designate responsabili del trattamento e affidatari di servizi informatici correlati alle predette finalità designati responsabili del trattamento (il cui elenco è accessibile mediante richiesta ai nostri recapiti). Nel caso in cui la richiesta dell’interessato lo prevedesse, i dati di quest’ultimo, se necessario per poterne dare soddisfazione, potranno essere condivisi con terzi (ad. es. strutture ricettive, prestatori di servizi, ecc.).
Non è previsto il trasferimento in Paesi extra UE.
Periodo di conservazione: 12 mesi.
Diritti di accesso, rettifica, cancellazione, limitazione e portabilità: mediante comunicazione inoltrata all’indirizzo mail info@intergasitalia.it.
Coordinate autorità di controllo ove poter proporre reclamo mediante comunicazione inoltrata all’indirizzo mail: urp@gdp.it.

Dichiarazione in merito al GDPR (Regolamento Generale Protezione dei Dati)

Identità e dati di contatto del titolare:  PROFITEC ITALIA S.R.L.  ·  VIA MARCO BIAGI 5 - 37019 - PESCHIERA DEL GARDA (VR)
info@intergasitalia.it.
Dati trattati: dati anagrafici (nome e cognome) dell’interessato; recapito di posta elettronica.
Finalità del trattamento: permettere l’iscrizione alla nostra newsletter e ricevere aggiornamenti su promozioni, eventi e iniziative.
Il consenso al trattamento è facoltativo ma necessario per usufruire del servizio newsletter. Il consenso è sempre revocabile mediante la procedura indicata in calce ad ogni messaggio ricevuto.
Modalità di trattamento: elettronica.
Base giuridica del trattamento: consenso dell’interessato.
Destinatari dei dati raccolti: società di consulenza designate responsabili del trattamento e affidatari di servizi informatici correlati alle predette finalità designati responsabili del trattamento (il cui elenco è accessibile mediante richiesta ai nostri recapiti).
Non è previsto il trasferimento in Paesi extra UE.
Periodo di conservazione fino a disiscrizione dell’interessato;
Diritti di accesso, rettifica, cancellazione, limitazione e portabilità mediante comunicazione inoltrata all’indirizzo mail: info@intergasitalia.it.
Facoltà di revoca del consenso l’interessato può disiscriversi dal servizio newsletter e revocare il proprio consenso autonomamente dalle newsletter e/o mediante comunicazione inoltrata all’indirizzo mail: info@intergasitalia.it.
Coordinate autorità di controllo ove poter proporre reclamo mediante comunicazione inoltrata all’indirizzo mail: urp@gdp.it.



Dove siamo

Contatti

Indirzzo Via Marco Biagi 5
37019 Peschiera del Garda (VR)
Telefono tel 045 7902783
Email info@intergasitalia.it

Grazie

Ti abbiamo inviato una email. Per attivare la newsletter clicca sul link che troverai nel messaggio, grazie!

Iscriviti alla nostra newsletter


Dichiarazione in merito al GDPR (Regolamento Generale Protezione dei Dati)

Identità e dati di contatto del titolare:  PROFITEC ITALIA S.R.L.  ·  VIA MARCO BIAGI 5 - 37019 - PESCHIERA DEL GARDA (VR)
info@intergasitalia.it.
Dati trattati: dati anagrafici (nome e cognome) dell’interessato; recapito di posta elettronica.
Finalità del trattamento: permettere l’iscrizione alla nostra newsletter e ricevere aggiornamenti su promozioni, eventi e iniziative.
Il consenso al trattamento è facoltativo ma necessario per usufruire del servizio newsletter. Il consenso è sempre revocabile mediante la procedura indicata in calce ad ogni messaggio ricevuto.
Modalità di trattamento: elettronica.
Base giuridica del trattamento: consenso dell’interessato.
Destinatari dei dati raccolti: società di consulenza designate responsabili del trattamento e affidatari di servizi informatici correlati alle predette finalità designati responsabili del trattamento (il cui elenco è accessibile mediante richiesta ai nostri recapiti).
Non è previsto il trasferimento in Paesi extra UE.
Periodo di conservazione fino a disiscrizione dell’interessato;
Diritti di accesso, rettifica, cancellazione, limitazione e portabilità mediante comunicazione inoltrata all’indirizzo mail: info@intergasitalia.it.
Facoltà di revoca del consenso l’interessato può disiscriversi dal servizio newsletter e revocare il proprio consenso autonomamente dalle newsletter e/o mediante comunicazione inoltrata all’indirizzo mail: info@intergasitalia.it.
Coordinate autorità di controllo ove poter proporre reclamo mediante comunicazione inoltrata all’indirizzo mail: urp@gdp.it.

Annulla

Approfitta degli incentivi

Inizia ora a risparmiare.
Scegli l'affidabilità.
Richiedi un preventivo online.
10% di sconto
1 anno in più di garanzia sullo scambiatore


Dichiarazione in merito al GPDR (Regolamento Generale Protezione dei Dati)

In caso di sottoscrizione Newsletter l’utente dovrà confermare l’iscrizione per mezzo di mail di conferma inviata all’indirizzo inserito. In tal caso il trattamento prevede:

  • la profilazione dell’utente in gruppi, status, preferenze secondo quanto indicato e dedotto dalle informazioni inviate tramite il form o successiva autonoma profilazione.
  • l’utilizzo del dato per l’invio di comunicazione a mezzo digitale (email, whatsapp) o fisico (cartaceo) avente scopo informativo/commerciale.
Annulla